mercoledì 17 giugno 2009

Città della Speranza


Care amiche,

in questi giorni ho iniziato di tutto.... ma non ho finito niente e per questo motivo mi sento abbastanza inconcludente, ma "il tempo è quello che è" continuo a ripetermi ma mi sento comunque parecchio insoddisfatta.... assieme a molte altre persone stiamo portando avanti un progetto di cui non vi ho ancora parlato: si tratta di quilt realizzati per la Città della Speranza, serviranno a rallegrare i letti di bambini e adolescenti che purtroppo passano la loro intera giornata all'interno di un'ospedale, assieme a una "collega" di cucito stiamo realizzando 2 top uno che ha come tema "le rose blu" e l'altro invece "gli sport", sono lavori semplici perchè devono essere costruiti abbastanza velocemente ma l'effetto comunque ha sempre quella straordinarietà che solo un lavoro fatto a mano possiede.
Vi posterò il prima possibile le foto nel frattempo vi auguro una piacevole e rilassante serata...

Nonna Papera

2 commenti:

teodo ha detto...

Ma questo è un bellissimo progetto, i bimbi saranno sicuramente felici.

Scusa la tela della borsa giapponese è quella che si stira e forma l'imbottitura. Se si dimmi come ti sei trovata che la vorrei provare.
ciao ciao . Grazie

Sara ha detto...

Ciao,
questo progetto per la Città della Speranza è meraviglioso.
Sara, Padova

Amici